Gli 8 tipi principali di katana giapponese | Katana Giapponese

Contattateci : [email protected]

Katana Giapponese©

Valutazione 4,8/5 ★★★★★

Les 8 Grands Types De Katana Japonais

Gli 8 tipi principali di katana giapponese

La katana è un tipo di spada giapponese che esiste da secoli. È nota per la sua caratteristica lama ricurva, che le conferisce una forza e una potenza di taglio ineguagliabili. Sebbene esistano molti tipi di katana, tutti condividono lo stesso design curvo di base. In questo articolo esamineremo gli otto tipi più comuni di katana giapponese e le loro differenze.

Uchigatana :

Les 8 Grands Types De Katana Japonais

Questo tipo di katana è caratterizzato da un’impugnatura dritta e da una lama leggermente ricurva, che la rendono ideale per gli attacchi di spinta e di taglio. Fu sviluppata per la prima volta durante il periodo Heian (794-1185) come arma da guerra, ma divenne popolare tra i guerrieri samurai durante il periodo Sengoku (1467-1573).

Wakizashi :

Les 8 Grands Types De Katana Japonais

Il wakizashi è una versione più corta dell’uchigatana, con una lama che misura tra i 30 e i 60 centimetri (12-24 pollici). Veniva generalmente utilizzato in coppia con un altro wakizashi o un’uchigatana, a seconda della situazione. Veniva utilizzato anche come arma di riserva nel caso in cui l’uchigatana più lunga fosse andata persa o si fosse rotta in combattimento.

Tachi :

Les 8 Grands Types De Katana Japonais

Il tachi è simile all’uchigatana, ma ha una lama più lunga e più ricurva, che lo rende più adatto al combattimento a cavallo (rispetto al combattimento ravvicinato). Fu sviluppato durante il periodo Heian e divenne popolare tra i guerrieri samurai durante il periodo Kamakura (1185-1333).

Naginata :

Les 8 Grands Types De Katana Japonais

La naginata è una delle armi più antiche della storia giapponese, risalente almeno al 794 d.C.. Consiste in un lungo palo di legno a cui è attaccata una lama ricurva che può essere utilizzata per attacchi con fendenti o spinte. Originariamente progettata come arma da battaglia, divenne in seguito popolare tra i contadini che la usavano per difendere i loro raccolti dagli animali selvatici.

No-dachi :

Les 8 Grands Types De Katana Japonais

La no-dachi è una delle spade più grandi mai create in Giappone, con lame lunghe fino a 3 metri (10 piedi)! Le sue dimensioni ne rendevano difficile l’uso nel combattimento ravvicinato, per cui fu progettata principalmente per l’uso sul campo di battaglia contro un gran numero di nemici o contro le cariche della cavalleria nemica.

Tanto :

Les 8 Grands Types De Katana Japonais

Il tanto è generalmente considerato un coltello piuttosto che una spada a causa della lunghezza ridotta della sua lama (generalmente 15-30 centimetri). Tuttavia, alcune lame tanto erano lunghe fino a 60 centimetri (24 pollici), il che le rendeva più simili a spade corte che a coltelli. Venivano spesso portate dai guerrieri samurai come armi di riserva, in quanto potevano essere facilmente nascoste sotto l’armatura o i vestiti quando non venivano utilizzate.

Kodachi :

Les 8 Grands Types De Katana Japonais

Il kodachi era molto simile al tanto, ma aveva lame leggermente più lunghe che misuravano tra i 30 e i 60 centimetri (12-24 pollici) di lunghezza. Veniva utilizzato principalmente come arma di riserva nel caso in cui l’arma principale di un guerriero samurai, solitamente un’uchigatana o un wakizashi, venisse persa o rotta durante la battaglia.

Yari :

Les 8 Grands Types De Katana Japonais

La yari è un altro tipo di lancia che si differenzia dalla naginata soprattutto per la sua lama dritta anziché curva; tuttavia, alcune lame yari presentavano leggere curve in prossimità delle punte, che consentivano loro di agire più come spade in caso di necessità che come semplici lance. Come le lance naginata, le lance yari furono originariamente progettate come armi da battaglia, ma alla fine guadagnarono popolarità tra i contadini che le usavano per difendere i loro raccolti da animali selvatici come orsi e cinghiali, prima che le armi da fuoco diventassero ampiamente disponibili…

Conclusione :

La spada giapponese katana esiste fin dall’antichità e continua ad affascinare ancora oggi per il suo design unico e la sua micidiale efficacia in combattimento. Esistono molti tipi diversi di queste spade leggendarie, che vanno dai piccoli pugnali come i tantos ai massicci no dachis che possono raggiungere una lunghezza di oltre tre metri! Ogni tipo ha caratteristiche uniche che le rendono adatte a situazioni diverse, che si tratti di combattere a cavallo o di difendere i raccolti dagli animali selvatici! Qualunque sia il tipo scelto, potrete essere certi di avere al vostro fianco una delle più grandi armi della storia!

Lascia un commento
Consegna espressa

Via UPS

Acquisti sicuri

Garanzia di 14 giorni

Servizio clienti

Assistenza via e-mail 6 giorni alla settimana

Pagamento sicuro

Paypal/MasterCard / Visa